“Il Sorriso dei Bambini”..un SMS per aiutare Emergenza Sorrisi

Le due settimane che vanno all’8 al 21 novembre 2015 saranno molto importanti per tantissimi bambini.

Perché in queste due settimane possiamo e dobbiamo con un semplice SMS o una telefonata al 45599 donare e sostenere la Onlus EMERGENZA SORRISI e la raccolta fondi “IL SORRISO DEI BAMBINI” che ha lo scopo di realizzare missioni in paesi disagiati al fine di aiutare e operare bambini affetti da labbro leporino, malformazioni del volto, ustioni e traumi di guerra.copertina FB sms bambinoIn pochi anni EMERGENZA SORRISI ha realizzato più di 70 missioni, operato circa 3200 bambini, formato numerosi medici locali permettendo ad altre migliaia di bambini di essere aiutati tempestivamente nel loro paese. Sono numeri enormi ma allo stesso tempo troppo piccoli perché i bambini che hanno bisogno di loro e di noi sono molti di più.

Clicca qui per vedere il video

Per questo EMERGENZA SORRISI vuole aumentare per il 2016 il numero di missioni e operazioni su bambini. I volontari prestano il loro servizio gratuitamente, tutti, ma le spese per ogni missione sono comunque tante. Per ognuna bisogna fare sopralluoghi e valutare la fattibilità e la disponibilità di strutture adeguate, solo successivamente può avere inizio la missione che dura circa 10/12 giorni durante i quali medici e infermieri visitano circa 150 bambini e operano tutti quelli che ne hanno necessità oltre a portare in Italia a spese della Onlus i casi più gravi. Ma questo è solo l’obiettivo primario..contestualmente si lavora per formare medici locali che assistono a tutte le visite e le operazioni acquisendo la conoscenza necessaria per proseguire il lavoro da soli e costruire nuove strutture adeguate per aiutare la popolazione a prevenire questi disturbi e curare chi ne è vittima. Per non parlare delle vittime di ustioni e menomazioni dovute alla guerra.

I bambini non c’entrano nulla sono vittime più di tutti e meritano più di tutti di essere curati perché anche se gli è stata tolta l’infanzia meritano una speranza.

I volontari di EMERGENZA SORRISI gliela possono regalare e noi siamo in dovere di aiutarli.

 

 

Cosa ne pensi?